Home > News e media > Redooc verso il 2014, partendo dalla matematica

Redooc verso il 2014, partendo dalla matematica

Il 2013 è stato un anno intenso per noi di Redooc, l’anno che ci ha visto nascere.
Siamo partiti da un’intuizione, un’idea, coinvolgendo molte persone per elaborare e plasmare l’idea in un progetto concreto, ora stiamo sviluppando la tecnologia e i contenuti, stiamo già affrontando un pilota in una scuola e ci prepariamo per sbarcare presto sul mercato.

Redooc prende forma di giorno in giorno sotto i nostri occhi, e sotto quelli di chi ha già cominciato a condividere la nostra avventura. L’impegno di un team eccezionale che cresce giorno dopo giorno sta trasformando un sogno in realtà.

Quando mi chiedono cosa faccio nella vita racconto di Redooc, rispondendo in realtà alla domanda: perché lo faccio? Mi concentro sul “perché” visto che mi piace ricordare, come scrive Whitney Johnson, che “Where there’s a why, there’s a way”.

Facciamo Redooc perché ce n’è bisogno. I nostri ragazzi in Italia si meritano supporti all’apprendimento degni di uno dei sistemi educativi più antichi e ricchi del mondo: di massima qualità, in continuo sviluppo, che rispondano alle esigenze del mercato. Redooc va verso il 2014, vogliamo che imparare sia un’attività semplice, utile, piacevole, moderna, social.
Lo facciamo perché l’education, è uno degli investimenti, se non l’unico vero investimento, da fare per risollevarci dalla crisi, non un lusso per chi può permettersi di pensare al lungo termine.

Questa crisi è cominciata nel 2007, quando io mi iscrivevo all’università, ed è tutt’altro che terminata. Sono passati sei anni. I ragazzi a cui fra poco Redooc si rivolgerà fra sei anni saranno all’università o affacciati sul mondo del lavoro, sempre più competitivo. Io di lungo termine, in quello che facciamo, ne vedo ben poco.

Vediamo il futuro della nostra Italia nel capitale umano, nel valore dei suoi ragazzi.  Per aiutare i ragazzi ad imparare di più e meglio, a scalare le classifiche OCSE PISA, ad accedere alle migliori università del mondo e a fare la differenza nel e per il nostro Paese c’è Redooc. Per questo ci siamo noi.

Commenti

You can read this post also in: Inglese

Guarda anche
Diplomi per il passaggio di livello
Passa di livello e ottieni i nuovi diplomi
rischiatutto alla scuola primaria Yies School
Alla Yieschool di Vedano al Lambro, si gioca con Redooc!
maturità 2019
#Maturità: come cambia la Maturità 2019