matematica pop

La matematica Pop – Una sfida all’ultimo quiz

Nessuno nasce negato per la matematica: la matematica è uno sport alla portata di tutti, meglio se giocato in team. Non ci credete? Venite a fare il tifo al più grande Quiz dell’anno giocato tra genitori e figli, dove scoprirete che test di logica e di matematica sono una prova divertente per tutta la famiglia.
L’appuntamento con il quiz più atteso dell’anno è per
Domenica 11 settembre ore 17.00 
LA MATEMATICA POP- SFIDA ALL’ULTIMO QUIZ 
Conduce Filippo Ferraro A cura di Chiara Burberi, CEO Redooc.com

La sfida

Chi si cimenterà nella sfida matematica dell’anno?
C’è un architetto , un imprenditore, una manager internazionale, e tanti altri…. Tutti accompagnati da figlie e figli. Un quiz per mettersi in gioco insieme divertendosi, perché la matematica è uno sport di squadra!

Svolgimento

Le squadre composte da mamma/papà e figlia/o si sfideranno con la matematica di Redooc a colpi di quiz: si confronteranno con domande di algebra e geometria variamente assortite; un po’ di calcoli, un po’ di figure, qualche tranello. Inizieranno con il riscaldamento, poi passeranno all’allenamento vero e proprio, per prepararsi alla sfida finale, con l’obiettivo di accumulare dobloni.

Redooc è la prima piattaforma web italiana nata per far studiare, ripassare ed esercitare i ragazzi sulla matematica delle Medie e delle Superiori. Ma attenzione, non è il solito sito con i soliti esercizi e spiegazioni ma una vera e propria community di studio: se tu la Matematica la tiri fuori dai libri e dalla vecchia didattica e la rendi pop, facile da capire, ponendo l’accento sulle competenze e non sulle nozioni; se la rendi giocabile online, con quiz di vario livello (specifici per classe ed argomento) e metti i ragazzi in competizione tra loro come in un videogioco, certo che viene la voglia di studiarla!

Redooc  è dedicato (oltre che agli insegnanti) anche a tutti i genitori che vogliono aiutare i figli e che vogliono smettere di trasmettere ansie e antipatie inutili verso questa bellissima materia.

Articolo apparso su Bambinopoli.