By

Chiara Burberi

Redooc partecipa a GGDMilano: Cosa bisogna sapere per essere Geek?

Si chiama serendipity: io volevo imparare qualcosa sull’essere Geek, e invece mi hanno invitato a parlare di Redooc! Ho partecipato all’ultima cena organizzata da GGDMilano, per presentare Redooc, parlando del perché lo facciamo (perché i ragazzi italiani e non solo ne hanno tanto bisogno), cosa facciamo (#education + #STEM) e come lo facciamo (#gamification).

Ho raccontato:
Redooc è pensato per i ragazzi italiani (BASTA con “non mi serve, non la capisco, sono negato!”) ma anche per genitori, i professori, le scuole che vogliono aiutare i ragazzi a migliorare!

Redooc, Start up innovativa a vocazione sociale in TV

Redooc in TV per la prima volta: qui 3 minuti, di una lunga intervista, che più o meno dice:

Cos’è Redooc?

Redooc in 3 parole: Education, matematica, Italia. Vogliamo fare vera education (educazione, no istruzione), utile (no nozioni, ma competenze): vogliamo rendere attraente l’apprendimento, farlo diventare un gioco serio Ci occupiamo di materie scientifiche, STEM (Science, Technology, Engineering and Math) a partire dalla matematica, perchè è logica e ragionamento, la lingua di base per il futuro dei ragazzi Redooc è nata pensando al futuro dell’Italia e dei suoi ragazzi...