Day

gennaio 25, 2014

Redooc verso il 2014, partendo dalla matematica

Il 2013 è stato un anno intenso per noi di Redooc, l’anno che ci ha visto nascere. Siamo partiti da un’intuizione, un’idea, coinvolgendo molte persone per elaborare e plasmare l’idea in un progetto concreto, ora stiamo sviluppando la tecnologia e i contenuti, stiamo già affrontando un pilota in una scuola e ci prepariamo per sbarcare presto sul mercato.
Redooc prende forma di giorno in giorno sotto i nostri occhi, e sotto quelli di chi ha già cominciato a condividere la nostra avventura. L’impegno di un team eccezionale che cresce giorno dopo giorno sta trasformando un sogno in realtà.
Quando mi chiedono cosa faccio nella vita racconto di Redooc, rispondendo in realtà alla domanda: perché lo faccio? Mi concentro sul “perché” visto che mi piace ricordare, come scrive Whitney Johnson, che “Where there’s a why, there’s a way”.