Home > News e media > Sei una #mammacheconta? Ecco 5 consigli per far innamorare i tuoi figli della matematica

Sei una #mammacheconta? Ecco 5 consigli per far innamorare i tuoi figli della matematica

consigli
di Chiara Burberi

Articolo pubblicato su La 27esima ora – Corriere. Ascolta anche il Radiopost di Radio 27.

Ecco la prima guida della serie #mammacheconta che abbiamo preparato per rispondere alle vostre esigenze emerse con il sondaggio lanciato l’estate scorsa.  Partiamo dall’ABC (o se preferite, per restare in tema, partiamo da zero). Perché i risultati dei test PISA (Programma per la valutazione internazionale dell’allievo) appena pubblicati mostrano che i 15enni italiani sono migliorati in matematica, ma c’è ancora molta strada da fare: non si tratta di recuperare uno o due punti in classifica; ma di garantire una vera educazione scientifica a tutti, un futuro per tutti, nel lavoro e nella vita quotidiana, come liberi cittadini.

Consigli per far innamorare i tuoi figli della matematica

La matematica è una delle materie che piace di meno a scuola. Nel passaggio dalle elementari alle superiori molti studenti maturano disinteresse se non addirittura avversione per la matematica. «Non sono portato, non capisco nulla, tanto non mi serve», ripetono in molti. Perché? Perché la didattica tradizionale della matematica non si basa sul far capire a cosa serve, dando esempi concreti di applicazione, ma si concentra in buona parte sulla memorizzazione e sulla pratica di tecniche di calcolo. E allora cosa possiamo fare per far innamorare i nostri figli della matematica?

Ecco 5 consigli per far innamorare tuo figlio/a della matematica:

1. Mostra un atteggiamento positivo verso la matematica. Combatti l’idea che bisogna nascere «con il pallino». La matematica è uno sport alla portata di tutti!

2. Mostra che la matematica è ovunque. Si ritrova anche in attività quotidiane che lo/a riguardano direttamente. In questo modo puoi colmare la distanza tra la matematica (che vedono a scuola) e la realtà!

3. Dimostra che la matematica potenzia le capacità personali. Racconta a tuo figlio/a esempi di situazioni in cui, anche nel suo significato di capacità logica e rapidità di ragionamento, ti ha aiutato a gestire situazioni complesse.

4. Rendi la matematica divertente. Cerca di renderla attraente per tuo figlio/a, proponendola in modo diverso da quello scolastico. Tutto dipende da come la si racconta: il gioco è il miglior modo per imparare a tutte le età!

5. Utilizza redooc.com!

Trovi tutti i consigli nella pagina di redooc.com dedicata ai Genitori 

Commenti

Guarda anche
argomenti-seconda-prova
I principali argomenti della seconda prova di Matematica della Maturità
Chiara Montanari
Intervista a Chiara Montanari per Il Mese delle STEM
Redooc al Museo del Risparmio di Torino
CHIUDI
CLOSE